I Fiori di Bach non son per tutti

fiori-mandala1500cine

I Fiori di Bach non son per tutti.

Non son per gli scettici, anche se al primo incontro basterebbe dar loro solo Gentian.
Non sono per gli indecisi e confusi, anche se basterebbe dar loro Wild Oat.
Non sono per quelli che non vogliono confrontarsi con il loro lato oscuro, anche se basterebbe dare Agrimony.
Non sono per quelli che “gli altri hanno/sono sempre meglio di me…”, anche se basterebbe dare Willow.

Insomma: i Fiori di Bach, come ogni trattamento o rimedio naturale, partono dal presupposto che ci si deve mettere in gioco: che siamo noi – in primis – a guarire noi stessi, ad accogliere noi stessi e ad amarci come amiamo il prossimo.

I rimedi sono l’aiuto, il catalizzatore, la spinta, i chiarificatori, il nutrimento, l’energia: non la soluzione.

Niente deleghe per chi vuole curarsi in modo naturale: io ho il potere di guarire me stesso.
I fiori mi danno una spinta. Il consulente mi tiene per mano quando son confuso.

Il resto della strada è tutto mio: e posso andar dove mi pare e alla velocità che voglio.

Quindi no, non son per tutti. Astenersi perditempo.

MICAELA BALICE
Formatrice e consulente. Laureata in Pedagogia ind. Sociologico e Naturopata.
Formazioni, consulenze educative, consulenze FDB. Docenze, workshop, seminari, laboratori.
micaela@strie.it – 3475203280

Consulenze Fiori di Bach a Chivasso (To), Torrazza Piemonte (To), Crescentino (Vc), Mombello Monferrato (Al). Info QUI

ONLINE

)O(

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...